About


AVVISO


SIAMO LIETI DI COMUNICARVI CHE DA OGGI IL SITO FULL HACK CAMBIA DOMINIO!

PERTANTO VI INVITIAMO A SEGUIRCI SU 
FULLHACK-IT.BLOGSPOT.IT

POTRETE RAGGIUNGERCI DIRETTAMENTE DA QUI


LO STAFF  -  FULL HACK-IT

Cerca su Full Hack

mercoledì 22 giugno 2011

CONSIGLI PER RAFFREDDARE UN PORTATILE


Quanti di voi utilizzano un portatile per scaricare, lavorare, giocare o semplicemente navigare su Internet ? Avrete sicuramente notato che un portatile tende di più a riscaldarsi rispetto a un fisso questo perchè le ventole al suo interno sono di piccole dimensioni e potenza perchè non sono studiate per un raffreddamento a lunga durata.
Avere un portatile solitamente consiste nell’utilizzare il computer per poche ore per poi spegnerlo, non sono stati creati per reggere giorni e giorni di esecuzione, se siete utenti che preferite avere un portaile al fisso perchè meno ingombrante ma avete il problema del riscaldamento, oggi vogliamo darvi qualche consiglio.
La prima cosa che vi consigliamo è di posizionare il portatile su una superficie fredda come il pavimento o il marmo in modo da far uscire il calore e raffreddare almeno la parte inferiore del portatile, nei negozi potete trovare delle basette dotate di ventole che potranno tornarvi molto utile nel caso non avete la possibilità di posizionare il computer a terra o sul marmo.
Un altro consiglio è quello di aprire il vostro portatile e pulire completamente la ventola, avvolte a causa della polvere la ventola fa fatica a girare e per questo i componenti all’interno diventano infuocati, oppure posizionare un ventilatore verso la zona calda per raffreddarla.
Ripetiamo : Un portatile non è fatto per essere utilizzato giornate intere,se volete raffreddarlo utilizzate uno dei metodi indicati.




via

0 commenti:

Posta un commento

cosa ne pensi?

Official Sponsor FullHack

Twitter delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Host