About


AVVISO


SIAMO LIETI DI COMUNICARVI CHE DA OGGI IL SITO FULL HACK CAMBIA DOMINIO!

PERTANTO VI INVITIAMO A SEGUIRCI SU 
FULLHACK-IT.BLOGSPOT.IT

POTRETE RAGGIUNGERCI DIRETTAMENTE DA QUI


LO STAFF  -  FULL HACK-IT

Cerca su Full Hack

domenica 5 dicembre 2010

AGGIORNARE PS3 3D O AVERE LA MODIFICA?

a PS3 da adesso è in 3D, ma gli hacker dicono...


E' stato messo a disposizione per tutti gli utilizzatori della PS3 il nuovo firmware che aggiunge il supporto ai dischi Blu-ray 3D. Abbiamo dovuto aspettare un po di tempo, ma adesso, finalmente il nuovo firmware 3.50 della console PlayStation 3 è pronto, ed è ricco di novità. Anche se quella principale è una: il supporto ai Blu-ray 3D, in più è arrivato qualche piccolo ritocco all'integrazione tra videogiochi  e il social network Facebook. La Sony si mostra ancor più decisa a sfruttare i social network e la tecnologia 3D, che la vede in prima fila. Peccato che, a quanto pare, il nuovo firmware disabilita i gamepad "non ufficiali". L'aggiornamento può essere scaricato dal sito playstation support systemupdates ps3. Non tutti, però, sono propensi a scaricare l'upgrade. Tra gli hacker, infatti, la parola d'ordine è "Non aggiornare il firmware!". Questa frase può sembrare senza senso, ma acquista un suo significato se messa in relazione con l'uso di PSFreedom, un tool gratuito che consente di effettuare il jailbreak dellaPS3 da smartphone che supportano il sistema operativo Android. Grazie ad esso, infatti, è possibile utilizzare dal menu della PS3 una funzione (Backup Manager) che consente di copiare e avviare interi giochi direttamente sul disco della console. PSFreedom sfrutta una falla disicurezza scoperta nella versione 3.41 del firmware, una vulnerabilità che Sony ha però subito risolto con un aggiornamento contenuto nelle recenti release 3.42 e 3.50 del software della PS3. Il passaparola tra gli hacker rimane quindi quello di non aggiornare il firmware della console con le nuove versioni rilasciate da Sony, in quanto PSFreedom funziona soltanto con la release 3.41 o precedenti. Inoltre, una volta eseguito l'aggiornamento del firmware, non sarà più possibile eseguire il downgrade ad una versione precedente. Naturalmente la risposta di Sony non si è fatta attendere. La grande multinazionale, ha intrapreso una sua azione legale oltre che con i creatori del jailbreak, anche nei confronti dei rivenditori che distribuiscono soluzioni basate sul crack: tra questi, PSGrove, PSFreedom e OpenPSJailbreak. Non resta che attendere i nuovi sviluppi.






fonte

0 commenti:

Posta un commento

cosa ne pensi?

Official Sponsor FullHack

Twitter delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Host