About


AVVISO


SIAMO LIETI DI COMUNICARVI CHE DA OGGI IL SITO FULL HACK CAMBIA DOMINIO!

PERTANTO VI INVITIAMO A SEGUIRCI SU 
FULLHACK-IT.BLOGSPOT.IT

POTRETE RAGGIUNGERCI DIRETTAMENTE DA QUI


LO STAFF  -  FULL HACK-IT

Cerca su Full Hack

giovedì 21 gennaio 2010

Ora si può installare Windows 7 sui Mac.


Apple chiude le falle di OS X


Il Security Update 2010-001 risolve alcuni problemi in Leopard e Snow Leopard. Grazie a Boot Camp 3.1 ora si può installare Windows 7 sui Mac.
Apple ha rilasciato il primo aggiornamento di sicurezza di quest'anno per le ultime due versioni di Os X, Leopard (10.5) e Snow Leopard (10.6), Security Update 2010-001.
Il problema più serio ora corretto riguarda un bug in CoreAudio, che su sistemi non aggiornati può essere sfruttato tramite un file audio Mp4 appositamente realizzato per eseguire codice arbitrario o terminare un'applicazione.
Cups, ImageIO, e OpenSsl sono tra le altre componenti del sistema che hanno ricevuto un aggiornamento; nel Security Update è compresa anche la versione 10.0.42 del Flash Player plug-in, rilasciato in dicembre da Adobe.
Oltre a risolvere i problemi di sicurezza, Apple ha anche realizzato Boot Camp 3.1, il software che permette di installare Windows in dual boot anche sui Macintosh; la particolarità più interessante di questa release è il supporto a Windows 7, che si accompagna alla risoluzione di alcuni bug presenti nella versione precedente.
Non tutti gli utenti di Mac potranno tuttavia installare l'ultima creazione di Microsoft: come già annunciato quando ancora serviva qualche trucco per far funzionare Windows 7 con la versione di Boot Camp disponibile allora, i Mac Intel di prima generazione restano esclusi.

0 commenti:

Posta un commento

cosa ne pensi?

Official Sponsor FullHack

Twitter delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Host