About


AVVISO


SIAMO LIETI DI COMUNICARVI CHE DA OGGI IL SITO FULL HACK CAMBIA DOMINIO!

PERTANTO VI INVITIAMO A SEGUIRCI SU 
FULLHACK-IT.BLOGSPOT.IT

POTRETE RAGGIUNGERCI DIRETTAMENTE DA QUI


LO STAFF  -  FULL HACK-IT

Cerca su Full Hack

venerdì 22 gennaio 2010

[SU RICHIESTA] Leopard Transformation Pack 2: Trasformare Vista in Mac OS X


Bisogna dirlo: i sistemi Mac OS X (e Leopard in particolare) hanno un fascino particolare, una bellezza unica, a mio parere non ancora eguagliata da altri sistemi operativi.


Non tutti hanno la fortuna di possedere un Mac, e non tutti hanno la strafortuna di possedere un pc compatibile per installare una versione di patchata di Leo per farsi un Hackintosh.
Molti invece, hanno la (s)fortuna di avere un computer con sistema operativo Microsoft Windows Vista, con la possibilità di renderlo molto simile (quasi uguale) a Leopard grazie ad un Transformation Pack creato dall’utente di Deviantart Hidrattz: Leopard Transformation Pack 2 .
A differenza di molti altri TP, Leopard Transformation Pack 2 non dispone di un installer che modificherà in automatico tutti i file di sistema. Si tratta invece di un archivio contenente tutti i file necessari per rendere Windows Vista uguale a Mac OS X Leopard, comprese le istruzioni fornite dall’autore e alcune precauzioni da prendere, che ho tradotto per voi e riportate quì di seguito:

1) Prima di iniziare qualsiasi modifica ai file di sistema è consigliabile creare un punto di ripristino del sistema.
2) Anche se nei file presenti nell’archivio, viene fornito anche quello per modificare Windows Explorer si consiglia di non apportare nessuna modifica a quest’ultimo, in quanto potrebbe provocare danni al sistema operativo.
3) Effettuare un backup dei file originali prima di sostituirli con i nuovi (anche se in realtà non verranno sostituiti, ma solo rinominati), in modo da poter tornare in qualsiasi momento allo stato originale.
4) Per aver maggiori probabilità di riuscita, è consigliabile effettuare tutte le operazioni avviando Vista in modalità provvisoria (premere ripetutamente f8 al boot).
5) La procedura funziona solo su Vista sp1 nella versione a 32 bit
6) Tutte le operazioni che eseguirete sono a vostro rischio e pericolo: ne io, autore di questo articolo ne l’autore del Transformation Pack possiamo essere ritenuti responsabili in caso dieventuali danni al vostro SO.
7) Scaricate ed estraete l’archivio rar Leopard Transformation 2, in una cartella a vostro piacere.
8 ) Seguite il percorso C:\Windows\System32 e localizzate i seguenti file: imageres.dll, calc.exe , charmap.exe,
cmd.exe, control.exe, Defrag.exe, DpiScaling.exe, FirewallControlPanel.exe, FirewallSettings.exe, fsquirt.exe, msconfig.exe, mspaint.exe, notepad.exe, rstrui.exe, taskmgr.exe e SnippingTool.exe.
9) Prendete i permessi di copia dei file elencati nel punto precedente.
10) Cambiate l’estensione di questi file in .bak e copiate i file che avete scaricato, nel percorso C:\Windows\System32.
11) Fate lo stesso con explorer.exe, notepad.exe, e regedit.exe presenti in C:\Windows, con wmplayer.exe in C:\Programmi\Windows Media Player e con sidebar.exe presente in C:\Programmi\Windows Sidebar.
12) Riavviate il pc ed avete finito.
Se volete di più, potete scaricare Rocketdock, una dock per Windows molto simile a quella presente in Mac OS X e altri tool consigliati dallo stesso autore.

Link: Pagina di download e ulteriori informazioni su
 Leopard Transformation Pack 2

DOWNLOD SOLO TEMA
Uploading
Download veloce

0 commenti:

Posta un commento

cosa ne pensi?

Official Sponsor FullHack

Twitter delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Best Web Host